L’Esperto Risponde

L'Esperto Risponde

Risposta:

Nell’articolo di oggi si parla di una pratica ormai abbastanza diffusa in tutto il mondo ma che ancora molti ignorano: la tecnica di elongazione ossea inventata dal medico russo Ilizarov. Il professore dimostrò con i suoi studi, effettuati dal 1951 al 1992, come il callo osseo, sotto lo stimolo di Leggi Tutto

Risposta:

Nell’articolo di oggi si desidera approfondire una problematica fisica di grande attualità e diffusione, soprattutto fra i giovani ma non solo: si parla di instabilità della rotula e delle possibili alterazioni ad essa relative. Instabilità rotulea Cominciamo col dire che il meccanismo delle nostre ginocchia è piuttosto complesso: per comprenderlo Leggi Tutto

Risposta:

Nell’articolo di oggi si vuole andare avanti col discorso relativo alle lesioni muscolari. Stavolta, però, si tratterà un tipo di lesioni tecnicamente considerate di grado zero, quindi lesioni molto lievi rispetto ai già citati strappi e stiramenti, stiamo infatti parlando delle diffusissime contratture. Fondamentalmente, la contrattura esiste nel nostro corpo Leggi Tutto

Risposta:

Proseguendo il discorso sulle lesioni muscolari (si stima che il 20-30% di tutti i traumi da sport sia riconducibile proprio alle lesioni muscolari), oggi vorremmo parlare dello spiacevole momento in cui sopraggiunge il cosiddetto stiramento, ossia una rottura parziale o totale dell’unità muscolo-tendinea dovuta a un allungamento anomalo delle fibre Leggi Tutto

Risposta:

Oggi si vuole trattare un argomento stra-noto a tutti ma che, proprio per la sua alta percentuale di incidenza, merita un minimo di approfondimento: ci si riferisce agli strappi muscolari, eventi traumatici molto diffusi che si caratterizzano per un improvviso e rapido allungamento del muscolo coinvolto che crea una sorta Leggi Tutto

Risposta:

Oggi vogliamo trattare una patologia notevolmente diffusa (e molto fastidiosa) che colpisce soprattutto le persone di sesso femminile over 50 e che può spesso causare una significativa disabilità generale: ci stiamo riferendo alla cosiddetta rizoartrosi.  Rizoartrosi Il sintomo inequivocabile della suddetta patologia è un intenso dolore alla base del pollice, Leggi Tutto

Risposta:

Esiste una sindrome che da parecchi anni colpisce un notevole numero di persone e che causa, purtroppo, un intenso dolore quasi sempre agli arti superiori e inferiori del nostro corpo: si tratta dell’algodistrofia, anche nota come sindrome dolorosa regionale complessa.  È utile elencare le principali manifestazioni sintomatiche della patologia: una Leggi Tutto

Risposta:

In un articolo precedente era stata trattata, per chi avesse modo di ricordarlo, una fastidiosa sindrome del ginocchio nota come femoro-rotulea. Brevemente, ricordiamo che questa si manifesta con dolore nella parte anteriore del ginocchio, causato da alterazioni morfofunzionali di alcune delle componenti (rotula, superfici ossee, cartilagine, tendine rotuleo ecc.) che Leggi Tutto

Risposta:

Iniziamo l’articolo di oggi parlando del più grande nervo presente nel corpo umano, che parte (come tutti i nervi) dal midollo spinale uscendo dalla colonna lombare, al livello delle ultime due vertebre lombari e delle prime sacrali: si sta parlando, se qualcuno fosse ancora dubbioso, dello stra-noto nervo sciatico. È Leggi Tutto

Risposta:

Se si dovesse stilare una classifica del dolore/fastidio più acuto e insopportabile, andrebbe certamente inserito fra le prime posizioni quello ai piedi, soprattutto in alcuni periodi o situazioni della nostra vita, e ancor più quando tale dolore viene percepito come una sorta di scarica intermittente nella zona anteriore del piede, Leggi Tutto